Arbitro Bancario Finanziario

Sistema di risoluzione delle controversie tra i clienti e le banche e gli altri intermediari finanziari

L’Arbitro Bancario Finanziario (ABF) è un sistema di risoluzione delle controversie tra i clienti e le banche e gli altri intermediari finanziari. È detto “stragiudiziale” perché offre un’alternativa più semplice, rapida ed economica rispetto al ricorso al giudice.
Il consumatore può presentare un reclamo a Cofidis, tramite posta tradizionale all’indirizzo: Cofidis S.p.A. – Via G. Antonio Amadeo, 59 – 20134 Milano, o per via telematica all’indirizzo di posta
elettronica certificata ufficioreclamicofidis@legalmail.it  o all’indirizzo di posta elettronica ufficio.reclami@cofidis.it. Cofidis deve rispondere entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione
In caso di mancata risposta entro 30 giorni o non soddisfazione della risposta stessa, il cliente può sottoporre all’ABF la controversia.


Il ricorso è redatto utilizzando l’apposita modulistica pubblicata sul sito dell’Arbitro Bancario Finanziario (www.arbitrobancariofinanziario.it) e reperibile presso tutte le filiali della Banca d’Italia aperte al pubblico e potrà essere inoltrato direttamente alla segreteria tecnica del collegio competente, a qualunque filiale della Banca d’Italia o presentato direttamente presso tutte le filiali della Banca d’Italia aperte al pubblico.



Per ulteriori informazioni consultare il sito www.arbitrobancariofinanziario.it o chiama

Num verde: 800.95.55.56
Lun-Ven 9,00 – 19,00